MASTER UNIVERSITARIO DI 1° LIVELLO IN SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE E DIETETICA APPLICATA

La Food Addiction: esistono cibi droga?

La Food Addiction: esistono cibi droga?

Specifiche

  • Autore: Irene Gobbato
  • Relatore: Massimo Cuzzolaro
  • Casa editrice: ClioEdu
  • Codice ISBN: 9788896646793

  • Abstract:

    Il concetto “Food Addiction” comprende comportamenti alimentari anomali e difficoltà cliniche riscontrate da molte persone, nel controllare l’assunzione di cibo, vissuto come una “droga”. Nel sistema nervoso, cibi altamente trasformati, ricchi di zuccheri e/o grassi e con un elevato carico glicemico, possono attivare gli stessi circuiti sottesi ai comportamenti di dipendenza, avendo come potenziale conseguenza l’obesità e alcuni disordini del comportamento alimentare. Quando diagnosticata, attraverso una scala psicodiagnostica validata (YFAS), la food addiction richiede la cura integrata di varie figure professionali e, nella terapia nutrizionale, fondamentale è il ruolo del dietista. Inoltre, il rilevante impatto economico delle sue conseguenze nella popolazione generale, implica la necessità d’interventi di sanità pubblica quali campagne di prevenzione ed educative, leggi specifiche e sanzioni sulla commercializzazione alcuni tipi di cibi.


Torna a inizio pagina